Carissimi amici

        Il mio augurio unito a quello dei bambini di Fonko e’  che questo Natale sia occasione di Pace, serenita’ entusismo e soprattutto momento di ringraziamnto e di gioia per il grande dono d’amore Dio ci ha fatto a ognuno di noi, il Dono del suo figlio Gesu’ salvatore. Grazie per la vostra grande generosita’ e sostegno per avermi aiutato perche’ il progetto scuola per bambini di Fonko si realizzi. Ora ci sono 400 bimbi che vengono istruiti ed educati in quel vasto ed esteso prato in qui passavano l’intera giornata a guardare le bestie. Graze perche’ avete contribuito per costruire un mondo di pace e giustizia che solo le persone di buon cuore e generose possono fare.

        Ora ci sono alcuni problemi ancora non risolti tra i quali si possono annoverare:

-L’acqua potabile che non c’e’ ancora

-Le spese per il pasto dei bimbi dato che per motivarli a venire alla scuola si e’ ritenuto opportuno offrirli un pasto al giorno,,

-Le spese per i maestri, le cuoche, la donna di pulizia e i due guardiani di giorno e di notte della scuola

-Il materiale diddatico

 Per dare la continuita’ a questo progetto siamo ancora alla ricerca di persone che ci possono aiutarci;  percio’,  ben venga ogni vostro contributo e sostegno purche’ minimo perche’ come dice madre Teresa di Calcutta una goccia unita alle altre puo’ arrichire l’occeano, quindi, grazie di tutto! poi per chi e’ interessato avere delle informazioni in modo detagliato sulle eventuali spese basta farmi sapere tramite mail e le posso fare avere molto volentieri. Grazie ancora di tutto della vostra collaborazione e soledarieta’.

Ricordiamoci a vicenda nelle preghiere.

Con tanto affetto Sr. Hirut Tadesse.